Sportello d'Ascolto

Circolare n° 72 T/P/S/C                                                         Firenze, 29 gennaio 2021

Oggetto: avvio sportello psicologico

Anche quest’anno sarà attivo da lunedì 01 febbraio2021  uno sportello psicologico di ascolto e consulenza, gestito dalla Dott.ssa Palmisano, psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi. I colloqui, ad accesso gratuito, non avranno natura clinica né terapeutica ma esclusivamente di consulenza e orientamento. Allo sportello potranno accedere studenti, docenti, personale ATA e genitori. I colloqui saranno esclusivamente on line e sarà necessario seguire le seguenti modalità di prenotazione:

STUDENTI E PERSONALE TUTTO 

 Per accedere allo sportello sarà necessario prenotarsi attraverso la compilazione del modulo di google form ( https://forms.gle/zHhe7DUEs6HEGQFf8 )

GENITORI  

Per accedere allo sportello sarà necessario prenotarsi inviando una mail a palmisano.psicologo@agrariofirenze.eu

Obiettivi del progetto sono:

– la promozione del benessere scolastico

– il sostegno e la crescita individuale

– la prevenzione dell’insorgenza del disagio scolastico

– il riconoscimento di situazioni di disagio e malessere psicologico-relazionale e l’eventuale attivazione della rete dei servizi specifici sul territorio.

Poiché non si tratta di colloqui terapeutici ma di semplice sportello di ascolto, gli alunni, se minorenni, potranno accedere al servizio senza il consenso scritto   da parte dei genitori.

Dal punto di vista organizzativo, ci saranno due possibili canali di coinvolgimento degli studenti:

  1. singoli studenti interessati al servizio potranno richiedere direttamente un colloquio compilando il google form;
  2. individuazione, da parte del coordinatore, di studenti che, a parere del Consiglio di classe, potrebbero beneficiare del servizio: il coordinatore ne parlerà con lo studente e con i genitori, i quali saranno liberi di accettare o meno il consiglio della scuola. Il coordinatore supporterà lo studente, qualora fosse interessato, nella prenotazione al primo colloquio. 

Gli appuntamenti devono essere fissati con almeno una settimana di anticipo salvo urgenze ed eventuali disdette devono pervenire entro 2 giorni prima dell’appuntamento, a meno di problemi di salute imprevedibili. Gli studenti che dovessero non presentarsi all’appuntamento senza aver avvisato saranno contattati personalmente dalla Dott.ssa Palmisano. Qualora i genitori ritenessero opportuno un colloquio ma lo studente non fosse intenzionato ad avvalersene, la Dottoressa rispetterà la decisione dello studente: in tal caso la disdetta deve comunque essere comunicata dallo studente entro i due giorni precedenti l’appuntamento.

I contenuti dei colloqui saranno chiaramente riservati, come da Codice Deontologico Psicologi (art. 11,12, 13, 31) che vincola gli operatori all’assoluta segretezza di dati sensibili raccolti durante i colloqui stessi.

Allegati
072 - avvio sportello psicologico.pdf