Sportello d'Ascolto

Circolare n° 101 /U                                                     Firenze, 10 febbraio 2022

                                                                                                    

 Al personale tutto

                                                                                                      Agli studenti

                                                                                                      Alle famiglie

                                                                                                      Al sito         

                                                                                                    

 

 

 

Oggetto: avvio sportello psicologico

 

Anche quest’anno sarà attivo da lunedì 14 febbraio2022 uno sportello psicologico di ascolto e consulenza, gestito dal Dott. Matteo Marini, psicologo iscritto all’Ordine degli Psicologi di Firenze. I colloqui, ad accesso gratuito, non avranno natura clinica né terapeutica ma esclusivamente di consulenza e orientamento. Allo sportello potranno accedere studenti, docenti, personale ATA e genitori prenotandosi inviando una mail a  psicologo@agrariofirenze.eu

 Gli incontri saranno on line o in presenza presso la sede ITAGR, Via delle Cascine,11.

Obiettivi del progetto sono:

– la promozione del benessere scolastico

– il sostegno e la crescita individuale

– la prevenzione dell’insorgenza del disagio scolastico

– il riconoscimento di situazioni di disagio e malessere psicologico-relazionale e l’eventuale attivazione della rete dei servizi specifici sul territorio.

 

Dal punto di vista organizzativo, ci saranno tre possibili canali di coinvolgimento degli studenti:

 

  1. singoli studenti interessati al servizio potranno richiedere direttamente un colloquio inviando una mail;
  2. individuazione, da parte del coordinatore, di studenti che, a parere del Consiglio di classe, potrebbero beneficiare del servizio: il coordinatore ne parlerà con lo studente e con i genitori, i quali saranno liberi di accettare o meno il consiglio della scuola. Il coordinatore supporterà lo studente, qualora fosse interessato, nella prenotazione al primo colloquio; 
  3. Su richiesta del CdC, incontri rivolti a classi intere.

 

I contenuti dei colloqui saranno chiaramente riservati, come da Codice Deontologico Psicologi (art. 11,12, 13, 31) che vincola gli operatori all’assoluta segretezza di dati sensibili raccolti durante i colloqui stessi.

Allegati
101- avvio sportello psicologico_1.pdf